Centro Studi Interculturali - Università di Verona

Un Centro di ricerca universitaria per l'Educazione e la Pedagogia Interculturale

Il Centro Studi Interculturali (Csi) è un centro universitario per l’Educazione Interculturale e la Pedagogia interculturale in una società complessa, pluralistica e multiculturale.

Il Centro Studi Interculturali è nato nel 1998 al Dipartimento di Scienze dell’Educazione (oggi Scienze Umane) dell’Università degli Studi di Verona su iniziativa del professor Agostino Portera, ordinario di Pedagogia generale e di Pedagogia interculturale, e del professor Luigi Secco (1928-2017), professore emerito e pedagogista di livello internazionale.

Espressioni dell’attività del Centro Studi Interculturali, diretto dal professor Portera, sono la ricerca scientifica in ambito educativo e pedagogico e il Master universitario in “Intercultural Competence e Management”.

Il Master di primo livello forma professionisti esperti in Mediazione interculturale, Comunicazione interculturale, Gestione dei conflitti e Didattica dell’Italiano come L2.  Prepara anche professionisti nell’ambito delle relazioni internazionali in azienda, dei servizi sociali e della sanità, della Mediazione giuridica e dei Media (Giornalismo interculturale, Media relations e Social media).

Master in Intercultural Competence and Management - Mediazione interculturale, Comunicazione e Gestione dei conflitti

Gruppi di studio - Educazione, Pedagogia, Cooperative learning, Mediazione interculturale, Mass media e Social media

Pubblicazioni del Centro Studi Interculturali: Pedagogia, Educazione, Mediazione interculturale, Giornalismo interculturale

×